Steel House

Uno spazio disegnato su misura dei propri desideri, un luogo intimo, in aperta campagna veneta, dove combinare benessere, estetica e funzionalità. La libertà estetica dialoga perfettamente con l’ambiente circostante, disegnando forme leggere ed ambienti luminosi che si relazionano con continuità con la natura esterna.
Il fabbricato è ad un unico livello, con pianta a corte che si affaccia sul giardino e sulla piscina, le grandi vetrate lasciano entrare luce ed aria e nei mesi estivi permettono di vivere con continuità ambienti interni ed esterni. Il grande portico ospita un soggiorno esterno con caminetto. Ogni singolo elemento compositivo, come il caminetto interno, sono stati disegni per il cliente, un abile fabbro veneto, che li ha realizzati con le proprie mani, da qui il nome della villa “Steel house”. La copertura piana della casa è stata studiata al fine di minimizzare l’impatto sul territorio, e allo stesso tempo ospitare i pannelli fotovoltaici e solari, che rendono indipendente l’abitazione dal punto di vista energetico. Questa villa è un esempio ben riuscito di come il fascino dell’architettura contemporanea è vincente quando s’inserisce all’interno di qualsiasi contesto urbano, valorizzandolo con rispetto per l’ambiente circostante, inteso come eco-sostenibilità e integrazione con il paesaggio.

Project name: Steel House
Project by: 3ndy Studio
Location of project: Fossò (VE) – Italy
Client: Private
Year of completion: 2010
Area (square meters): 190 sqm
Use: Residential
Main contractor: BR di Busato Riccardo
Photos: 3ndy Studio